La visita Olistico-Ippocratica

L'olismo in medicina rappresenta uno stato di salute “globale”, l'unione di mente, corpo, ambiente e società. La ricerca della salute è orientata alla persona e non alla malattia, alla causa e non al sintomo, al sistema e non all'organo, al riequilibrio invece che alla cura cronica, stimolando il naturale processo di autoguarigione del corpo.

Ma cos'è la medicina olistica e da cosa è caratterizzata? Un approccio di tipo olistico non deve essere visto come esclusivo e lontano dalle metodologie di intervento della medicina tradizionale o “scientifica”. Innanzitutto, perché l'approccio di tipo olistico non è finalizzato alla semplice copertura del sintomo ma mira a guarire la persona. Vi è anche una importante dimensione di prevenzione e un'altrettanto importante componente di conservazione e miglioramento dello stato di salute.

Un’ alimentazione su misura per ognuno, sana, bilanciata e gustosa, che prevede il giusto equilibrio tra alimentazione, attività fisica e gestione dello stresso diventa la strada maestra per raggiungere il benessere vero.

Un’alimentazione naturale, di qualità, ricca di cibi freschi, genuini, integri e minimamente processati, basata sui principi della vera dieta (la quale pone come base il consumo di cereali integrali, verdura, frutta, legumi, semi oleosi, pesce, olio extravergine di oliva e un ridotto consumo di prodotti animali e zuccheri)

Casi in cui può essere utile un intervento nutrizionale:

  • disturbi digestivi e intestinali (bruciore e acidità di stomaco, reflusso gastrico, alitosi, difficoltà digestiva, digestione lenta, sonnolenza dopo i pasti, gonfiore addominale, stitichezza, colon irritabile, coliche addominali)

  • dislipidemie (ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia)

  • iperglicemia, diabete

  • malattie infiammatorie croniche intestinali (morbo di crohn, rettocolite ulcerosa)

  • disturbi legati allo stress (disturbi del sonno, stanchezza cronica, nervosismo, agitazione, tensioni fisiche e psichiche)

  • allergie respiratorie ed alimentari

  • intolleranze

  • cali di energia nell’arco della giornata, scarsa vitalità

  • disturbi legati ad alterazioni del ciclo ormonale femminile (dolore mestruale, ciclo irregolare, mal di testa, sindrome premestruale con gonfiore, sbalzi d’umore, attacchi di fame, irritabilità, tensioni)

  • disturbi legati alla menopausa (vampate, sudorazione notturna, insonnia, spossatezza, calo del desiderio, sbalzi d’umore, pancia gonfia, ecc.)

  • osteopenia e osteoporosi

  • fasi specifiche della vita (svezzamento, gravidanza, allattamento)

  • problematiche cutanee (eczemi, dermatiti, psoriasi, sfoghi cutanei)

  • problemi circolatori, ritenzione idrica e cellulite

  • sottopeso, sovrappeso, obesità

  • ipotiroidismo

  • patologie autoimmuni

  • disturbi recidivi come raffreddori, candidosi, cistiti, emicrania

  • patologie tumorali

  • debolezze del sistema immunitario

0825 672232

3341833238

©2020 di Dott. Rocco Fusco